FEB31st .. make your style!!

Ciao a tutti ragazzi,

oramai lo sapete , la mia ricerca dell’unicità nello stile è interminabile ed il brand di cui vi voglio parlare in questo articolo mi ha permesso davvero di diventare in prima persona designer del mio occhiale. Questo marchio totalmente italiano è realizzato da maestri artigiani italiani ed è orgoglio del nostro #Madeinitaly.

Sto parlando di FEB31st ,con sede nella Val Brembilla, che oltre a tener alto il nome dell’artigianato italiano ha abbattuto un passaggio nella produzione dei suoi modelli che produceva uno spreco non indifferente ,il magazzino, producendo, velocissimamente, solo su ordinazione. FEB31st realizza tutti i suoi modelli, da uomo e da donna, da vista e da sole, in kauri, un pregiato legno di 48.000 anni rimasto sepolto nella terra della Nuova Zelanda, rimesso in commercio da Riva 1920.

truman_feb31st_qualeocchiale

Visitando il sito del brand , avrete la possibilità di scegliere:
– il calibro della montatura ;
– la tipologia di nasello: in legno, con i gommini in silicone, Asian fitting;
– la lunghezza delle aste;
– il terminale in acetato.

naos_feb31st_qualeocchiale

Inoltre potrete anche decidere quali e quanti colori utilizzare per la VOSTRA montatura, 34 colori da combinare a piacimento per comporre un accostamento di colori solo vostro , e, se vorrete ancor di più personalizzarla,  potrete chiedere di incidere a laser all’interno o all’esterno delle aste un nome, un logo o altro.

Oppure potrete optare tra i vari modelli dagli abbinamenti cromatici e dalle forme consigliate dai designer del brand  presenti nello store del sito.

feb31st_qualeocchiale_tolomeo

Personalmente preferisco utilizzare le montature in legno per gli occhiali da vista e non per quelli da sole, trovo che si spengano sotto i raggi solari e perdono la loro bellezza data dalle venature dal pregiato legno.

                           Ci si vede, ALE

 

 

 

Annunci

The fresh summer ’16!!

Ciao ragazzi,

dove più  e dove meno , oramai l’Italia è entrata nella Summer Zone, e tra poco inizieremo a affollare spiagge e montagne , per lunghi bagni o piacevoli escursioni sotto il sole. E allora diventa d’obbligo il cambio d’occhiale, abbandonando i colori scuri e caldi usati sinora per indossare i più freschi colori pastello e per le più vivaci fantasie possibili.

Ci vengono incontro DOLCE E GABBANA,  con la loro linea eyewear che, pur non essendo molto fantasiosa nelle forme , si distinguono particolarmente per le texture molto allegre e colorate, prodotto di un attento studio di design, dato che cadere nel volgare sarebbe stato molto facile dato il gran accostamento talvolta di linee e colori, ma ciò non è stato.

Di seguito vi propongo i modelli che mi sento di consigliarvi e che trovo adatte per l’estate a cui stiamo andando incontro.

dolce e gabbane_d&g_ qualeocchiale1
DG4284 COLORE 3054/87 – SS16 CAPSULE COLLECTION

dolce e gabbane_d&g_ qualeocchiale7
DG4284 COLORE 3055/87- CAPSULE COLLECTION

dolce e gabbane_d&g_ qualeocchiale4
DG2145 COLORE 1265/6G – RUBBER SKIN

dolce e gabbane_d&g_ qualeocchiale3
Inserisci una didascalia

 

dolce e gabbane_d&g_ qualeocchiale2
DG4285 COLORE 3050/87 – SS16 CAPSULE COLLECTION

dolce e gabbane_d&g_ qualeocchiale9

LINDA FARROW SS ’16

Ciao ragazzi,

oggi torno a parlarvi di montature di lusso, dove il design e la cura dei dettagli raggiungono l’apice della perfezione. Il brand non ha bisogno di presentazioni , LINDA FARROW è un must del settore, il solo nome è sinonimo di alta moda.

L’occhiale che vi consiglio di provare e nel caso acquistare è il LINDA FARROW 239C37, caratterizzato da lenti tonde con telaio in acetato color grigio lattiginoso e montatura in titanio dorata, molto elegante e allo stesso tempo vistosa.

linda_farrow_qualeocchiale1linda_farrow_qualeocchiale4

Data la particolare sinuosità delle forme e dei colori l’occhiale è consigliato sia per uomo che per donna, ed è accompagnata da una bellissima box LINDA FARROW con una texture che richiama la pelle di serpente.

linda_farrow_qualeocchiale2linda_farrow_qualeocchiale3

Eleganza , design e cura del dettaglio estremi, l’unica pecca ? se proprio la vogliamo chiamare cosi ,è il prezzo, 645,00 euro,non adatto alle tasche di tutti, ma visto nel complesso lo ritengo più che giusto.

Di seguito vi propongo altri occhiali LINDA FARROW , visionabili nel sito, che mi sento di consigliarvi.

linda_farrow_qualeocchiale5

linda_farrow_qualeocchiale6
DRIES VAN NOTEN 98 C3
linda_farrow_qualeocchiale7
DRIES VAN NOTEN 98 C3
linda_farrow_qualeocchiale8
PHILLIP LIM 93 C2

 

Lozza Top Collection 2016

Ciao ragazzi,

il modello di cui vi parlo oggi è il prodotto di un brand leader nel settore ottico, la LOZZA , attivo nel settore dal 1878, che ho potuto provare nello store Ottica F.LLI Marinò di Binetto (BA) di Leo e Tina.

L’occhiale BACCHELLI VL4099 6WR, dalle lenti tondeggianti e montatura metallica con particolari in acetato, è caratterizzato da linee molto delicate e sinuose, poco adatto ad un volto  molto squadrato o di carnagione scura, è disponibile tartarugato in diverse tonalità.

lozza_qualeocchiale3

lozza_qualeocchiale4

lozza_qualeocchiale5

Le lenti si adattano a varie tipologie di viso e vanno incontro a coloro ai quali le ,lenti tonde non piacciono, e la scelta dell’acetato solo intorno alle lenti lasciando spazio alla montatura metallica alleggeriscono molto l’effetto ottico dell’occhiale.

lozza_qualeocchiale2

lozza_qualeocchiale1

Bello, pratico e di tendenza!

 

Ottica : Ottica F.LLI MARINO’ (BA)

Modello : Filippo Lionetti

Fotografo : Piero Devito

Dsquared2 eyewear 

Ciao ragazzi ,

oggi, come mi accade spesso, sono passato dal mio ottico di fiducia per vedere i nuovi arrivi del negozio, l’ottica MARINO‘ di Binetto (BA), specializzata da anni nel settore e capace di consigliare al meglio e con estrema oggettività i propri clienti, qualità propria solo di coloro che fanno il loro lavoro con passione e professionalità.

Leo, il proprietario, conoscendo ormai perfettamente i miei gusti mi ha proposto un paio di occhiali che subito ho apprezzato , dal design che cattura e che trasmette una forte personalità .


Il modello in questione è di DSQUARED2 , modello HOCKNEY DQ 5186, con lenti cerchiate e una montatura in acetato nera molto evidente, particolarità del modello è il doppio ponte , quello che poggia sul naso in metallo quasi invisibile mentre il secondo in acetato va da una metà della lente all’altra e sembra quasi solo appoggiato su di esse.


Sicuramente è un occhiale adatto per chi non vuole passare inosservato e catturare l’attenzione, perciò non proprio facile da indossare ma lo consiglio perché molto d’effetto !!

Ottico : Ottica MARINO’

Modello: Filippo Lionetti

Fotografo : Piero Devito

CAMBIAMI : 3d sunglasses

Ciao ragazzi e ragazze,

ebbene si oggi scrivo pure per il gentil sesso perchè il brand di cui vi voglio parlare oggi nasce  ispirato al mondo femminile, ma, data sia la semplicità che il principio di base che lo genera, lo vedo molto bene anche per gli uomini.

L’idea è tanto semplice quanto efficace: nessun limite alla personalizzazione facendo si che ogni volta che si vuole si abbia sempre una diversa personalità pur rimanendo con lo stesso paio di occhiali. Con lenti sfumate Carl Zeiss, la nuova linea di occhiali da sole realizzati da .bijouetscon tecnologia di stampa 3D, sono disegnati partendo da una montatura classica tonda, volutamente ‘neutro’ e lineare, che può essere arricchita e modificata con accessori intercambiabili, in base al proprio mood giornaliero. Moda e design: un binomio che si è incrociato spesso ed è destinato ad incontrarsi con maggiore frequenza. Tecniche di produzione sempre più simili per entrambi portano a ridisegnare, ancora una volta, il confine tra i due ambiti.

Gli occhiali Cambiami nascono da un’idea di D’Arc Studio (Desperate Architects Rome City), che si occupa di architettura e design, fondato a Roma nel 2007 da Rosa Topputo ed Alessio Tommasetti, in collaborazione con Valentina De Santis e scoperto grazie al contest DesignWinMake 3D Edition promosso da MakeTank, il marketplace dei maker italiani.

Cercate CAMBIAMI su #Instagram con il nome cambi_ami

 

img_8743

 

 

KUBORAUM S\S 2016

Ciao ragazzi,

oggi vi voglio parlare di un brand che da studente di ingegneria edile-architettura mi ha particolarmente attratto,  connubio perfetto tra eyewear e architettura , ottima scelta se non si vuole cadere nella banalità di molte linee .Il 99% delle volte dietro un collezione unica e differente c’è sempre un architetto e un’attenzione al luxury design particolarmente curato.

Questo è il caso di KUBORAUM la cui linea molto d’impatto si rifà alle architetture berlinesi e giapponesi. Le sue maschere moltio e marcatenon sono mai uguali e scontate , e ce ne davvero per tutte le forme e misure.

cd

La linea BERLIN GEOMETRIES  in acetato è caratterizzata da un’unicità e da una personalità molto marcata, che rende unico chi lo indossa, sia la linea sun ma in particolar modo la optical, dalle forme molto squadrate e non regolari e da una montatura molto evidente.

ffdddcdd

la linea DREAMED IN TOKYO MASKS invece hanno forme più tondeggianti ma allo stesso modo caratterizzanti di un forte carattere.

dddds

I prezzi non sono propriamente alla portata di tutti, ma sono pienamente giustificati, inoltre si pensi che KUBORAUM pensa e disegna i suoi modelli in Germania ma sono  interamente #MADEINITALY, quindi di qualità superiore.

Seguitemi su Facebook : Qualeocchiale

e su Instagram: @qualeocchiale

 

WESLEY-KNIGHT 2016

Ciao ragazzi,

oggi vi voglio raccontare di un brand nato nel gennaio 2013 dalla passione e dallo studio delle forme di un giovane londinese, che vuole raccontare la bellezza del mondo attraverso i suoi occhiali.

Bramosamente attento a tutti i particolari , i suoi modelli sono caratterizzati da una forte personalità, dalle linee curve e sinuose , che particolarmente bene si adattano alle varie tipologie di fisionomia.

Tutti i modelli di WESLEY-KNIGHT  nascono da un attento studio delle proporzioni del volto ( la posizione del naso, delle orecchie etc..) e da una capillare attenzione alle richieste del mercato , a cui , partendo sempre da uno schizzo fatto a matita, segue la realizzazione del modello, con la particolarità del materiale usato, il corno di bufalo d’acqua (proveniente da Delhi, in India), il trentacinque per cento più leggero rispetto all’acetato, ipoallergenico e non conduttivo.

La combinazione di tutti questi fattori è la ”ricetta” di questi occhiali,  il risultato di un processo di lusso intento a personificare e tradurre la personalità di ogni  individuo.

cefbd

(IMMAGINI fonte : http://www.wesley-knight.com/ )

JPLUS S\S 2016

Ciao ragazzi,

oggi vi parlo di un brand #madeinItaly che mi rispecchia molto, JPLUS che ha da poco presentato la sua collezione 2016. Disegnata per chi non si pone limiti e vuole apparire, la nuova linea riesce ad accostare minuzia e attenzione del design ad uno spirito di trasgressione e libertà dello stilista.

javier
MOD. Javier
sartorialeyes 2081
MOD. Sartorialeyes 2081
JPCN 8003_01
MOD.JPCN 8003_01

Non passa inosservata la linea di Jplus per COSTUME NATIONAL,  dallo stile futurista, dove lente e montatura sono un tutt’uno e dal design unico.

JPCN 8017 8017_01 cn
MOD.Jpcn 8017

dd

OCCHIALI PER(il)SOL

Salve a tutti ragazzi,

oggi vi parlo di un brand che non ha bisogno di presentazioni, la PERSOL , che con il suo design senza tempo è diventata un’ icona per tutte le linee, dominando dal 1917 ampiamente il mercato mondiale.

La sua nuova collezione è caratterizzata da un rifacimento ai suoi celebri e classici modelli riproponendoli in chiave moderna ,e servendosi di un testimonial d’eccezione , Scott Eastwood.

Ripropone il modello 649 , con un ponte reinterpretato in metallo di alta qualità per quanto riguarda il modello da sole,

d
MOD. PO8649S

 

e più stretto del precedente, che dona quell’aria da intellettuale che tanto piace per quello da vista. Entrambi li consiglio nella texture classica tipica del brand, anche se è possibile scegliere tra vari colori

gd
MOD. POS8359V

Persol ripropone anche la cellor series ,con nuove texture e particolari metallici,  mantenendo inalterato il suo fascino.

c
MOD. PO8359V 95

Anche se uno dei modelli che continuo a preferire è della serie Suprema

HJ
MOD.PO3092V

…ci vediamo^^