LINDA FARROW SS ’16

Ciao ragazzi,

oggi torno a parlarvi di montature di lusso, dove il design e la cura dei dettagli raggiungono l’apice della perfezione. Il brand non ha bisogno di presentazioni , LINDA FARROW è un must del settore, il solo nome è sinonimo di alta moda.

L’occhiale che vi consiglio di provare e nel caso acquistare è il LINDA FARROW 239C37, caratterizzato da lenti tonde con telaio in acetato color grigio lattiginoso e montatura in titanio dorata, molto elegante e allo stesso tempo vistosa.

linda_farrow_qualeocchiale1linda_farrow_qualeocchiale4

Data la particolare sinuosità delle forme e dei colori l’occhiale è consigliato sia per uomo che per donna, ed è accompagnata da una bellissima box LINDA FARROW con una texture che richiama la pelle di serpente.

linda_farrow_qualeocchiale2linda_farrow_qualeocchiale3

Eleganza , design e cura del dettaglio estremi, l’unica pecca ? se proprio la vogliamo chiamare cosi ,è il prezzo, 645,00 euro,non adatto alle tasche di tutti, ma visto nel complesso lo ritengo più che giusto.

Di seguito vi propongo altri occhiali LINDA FARROW , visionabili nel sito, che mi sento di consigliarvi.

linda_farrow_qualeocchiale5

linda_farrow_qualeocchiale6
DRIES VAN NOTEN 98 C3
linda_farrow_qualeocchiale7
DRIES VAN NOTEN 98 C3
linda_farrow_qualeocchiale8
PHILLIP LIM 93 C2

 

WESLEY-KNIGHT 2016

Ciao ragazzi,

oggi vi voglio raccontare di un brand nato nel gennaio 2013 dalla passione e dallo studio delle forme di un giovane londinese, che vuole raccontare la bellezza del mondo attraverso i suoi occhiali.

Bramosamente attento a tutti i particolari , i suoi modelli sono caratterizzati da una forte personalità, dalle linee curve e sinuose , che particolarmente bene si adattano alle varie tipologie di fisionomia.

Tutti i modelli di WESLEY-KNIGHT  nascono da un attento studio delle proporzioni del volto ( la posizione del naso, delle orecchie etc..) e da una capillare attenzione alle richieste del mercato , a cui , partendo sempre da uno schizzo fatto a matita, segue la realizzazione del modello, con la particolarità del materiale usato, il corno di bufalo d’acqua (proveniente da Delhi, in India), il trentacinque per cento più leggero rispetto all’acetato, ipoallergenico e non conduttivo.

La combinazione di tutti questi fattori è la ”ricetta” di questi occhiali,  il risultato di un processo di lusso intento a personificare e tradurre la personalità di ogni  individuo.

cefbd

(IMMAGINI fonte : http://www.wesley-knight.com/ )